Fabrizio Gifuni ospite d’eccezione alla seconda giornata della nona edizione di “Cinema e diritto, rassegna culturale-giuridica ideata e organizzata dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

IMG_9944

Questo straordinario attore italiano (vincitore del Nastro d’Argento 2004 con “la meglio gioventù” e del David di Donatello 2014 con il film “Il capitale umano” di Virzì) è stato protagonista di una suggestiva lezione – spettacolo dal titolo: “Ordinare o precipitarsi? Divagazioni sul rito, il gioco e il processo penale”, cimentandosi in un monologo dedicato al rito del processo penale che, come egli stesso ha annunciato, è la traccia di un futuro lavoro teatrale corale. Gifuni ha rievocato in particolare tre grandi autori: il Bergman del film Il rito, il Plutarco de La vita di Solone e lo Shakespeare di Amleto.

IMG_9948

“Si tratta di un testo – ha evidenziato Gennaro Carillo, coordinatore scientifico della rassegna- che rappresenta una novità assoluta e segna una felice ripresa d’interesse del grande teatro italiano per quello che il celebre giurista Salvatore Satta chiamava il mistero del processo e, più in generale, per il diritto”.

Puntuale anche il commento entusiastico del Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Aldo Sandulli, il quale ha dichiarato: “questa rassegna è sicuramente uno dei tratti distintivi del nostro modo di “fare Università” al Suor Orsola, dove si propone, ormai da anni, una didattica fortemente innovativa”.

Questa serie di incontri, in cui si intrecciano cinema e diritto, proseguirà nel corso delle prossime settimane con la tradizionale alternanza tra la sezione cinematografica e la sezione letteraria.

Per ulteriori informazioni: http://www.unisob.na.it/eventi/index.htm?vr=1

A proposito dell'autore

Napoletana doc classe '87, fin da piccola appassionata di teatro e cinema consegue, con lode, la laurea specialistica in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Dal 2012 collabora con il quotidiano il Roma e nel 2015 diventa giornalista pubblicista. Dal 2013 lavora come addetta stampa e addetta alla promozione per numerosi festival tra cui: Ischia Film Festival, Napoli Teatro Festival Italia e Festival del cinema dei diritti umani. Dal 2015 è inoltre responsabile dell'ufficio stampa del Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli e coordinatrice di redazione del sito del Master di cinema e televisione dell'Università Suor Orsola Benincasa.

Post correlati