Dopo il successo agli Oscar 2014 con La grande bellezza, Paolo Sorrentino si dedica alla televisione: lavora a uno dei progetti più attesi dell’anno, The young Pope.  Una serie televisiva composta da otto puntate di cinquanta minuti, una produzione italo-americana dal cast internazionale. S’incentrerà sulla figura di un papa immaginario.

 

La fiction non tratterà di alcun Pontefice realmente esistito, le vicende ruoteranno intorno alla figura di un papa italo-americano eletto dal conclave e sarà ambientato ai nostri giorni fra Città del Vaticano, Italia, Stati Uniti e Africa.

Le riprese di The young Pope, prodotta dalla Wildside e Sky Italia, inizieranno tra qualche mese.

Nel frattempo, presso gli Studi di Cinecitta’, saranno selezionate le comparse per la serie.

 

 

 

 

Fotografie:

www.panorama.it

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati