Le lezioni avranno inizio nei primi giorni del mese di novembre 2016 e termineranno alla fine mese di giugno 2017.

La frequenza ai corsi è obbligatoria per almeno l’80% delle ore di attività complessive del Master. Le ore di lezione settimanali saranno concentrate, di massima, in quattro giornate per ogni settimana: ovvero martedì, mercoledì, giovedì, venerdì (dalle 10,30 alle 17,30). In base a esigenze organizzative particolari dei docenti, si potranno organizzare anche lezioni e incontri seminariali di lunedì o di sabato: in questi casi, per gli allievi farà media soltanto la presenza alle lezioni, e non farà media invece l’assenza. La sede del Master è collocata nella palazzina più alta e panoramica del nucleo storico dell’Università Suor Orsola Benincasa.

Il conseguimento del titolo di Master universitario sarà legato al lavoro di scrittura o di regia svolto da ogni allievo nell’ambito di uno dei possibili prodotti appena descritti. Ogni allievo potrà realizzare un prodotto lavorando in coppia con un altro allievo del Master stesso. Inoltre ogni allievo potrà partecipare anche alla realizzazione del progetto di un altro gruppo di lavoro, ma in questo caso in qualità di contributor, rinunciando cioè ai diritti sulle idee eventualmente cedute ai propri colleghi durante il lavoro svolto.

Nel corso dell’anno ci saranno lezioni in presenza, seminari, lectio magistralis e incontri in cui interverranno alcuni tra i migliori professionisti del settore cinematografico e televisivo italiano per confrontarsi direttamente con gli studenti. Molti saranno i protagonisti del settore chiamati ad intervenire nella didattica, molti i manager dei vari distretti dell’Industria Cinematografica e Televisiva italiana. Docenti universitari, produttori cinematografici e televisivi, registi, sceneggiatori, conduttori, giornalisti, autori televisivi e direttori di rete permetteranno ai futuri professionisti di conoscere da vicino il mondo del cinema e della televisione.

Gli allievi, inoltre, saranno seguiti nel proprio lavoro quotidiano da coach altrettanto esperti e da tutor di supporto tecnico-didattico che li addestreranno all’utilizzo delle moderne attrezzature del Centro di produzione cinetelevisivo d’Ateneo. Gli allievi potranno seguire direttamente, con visite organizzate su set cinematografici nazionali e negli studi televisivi Mediaset, Rai e Discovery di Napoli, Roma e Milano, il lavoro dietro le quinte.