E’ ormai certo: “Il mio grosso grasso matrimonio greco” tornerà sul grande schermo con un intrigante sequel. Questa piccola grande commedia, che nel 2003 ebbe un enorme successo,  vedrà ancora protagonisti Nia Vardalos,  John Corbett e la famiglia Portokalos.
Il film ritroverà gli stessi protagonisti del film precedente nuovamente riuniti per un altro matrimonio, quello dei genitori della donna, costretti a risposarsi nel momento in cui scopriranno che il prete che aveva celebrato le loro nozze non aveva firmato i documenti di matrimonio. Toula e Ian dovranno invece fare i conti con gli innumerevoli impegni quotidiani e con l’imminente partenza della figlia al collage che incideranno notevolmente sulla loro vita di coppia.
La pellicola, prodotta anche questa volta da Rita Wilson e dal suo socio e marito Tom Hanks, sarà diretta dal regista Kirk Jones e uscirà nelle sale USA a partire da marzo 2016.

A proposito dell'autore

Napoletana doc classe '87, fin da piccola appassionata di teatro e cinema consegue, con lode, la laurea specialistica in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Dal 2012 collabora con il quotidiano il Roma e nel 2015 diventa giornalista pubblicista. Dal 2013 lavora come addetta stampa e addetta alla promozione per numerosi festival tra cui: Ischia Film Festival, Napoli Teatro Festival Italia e Festival del cinema dei diritti umani. Dal 2015 è inoltre responsabile dell'ufficio stampa del Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli e coordinatrice di redazione del sito del Master di cinema e televisione dell'Università Suor Orsola Benincasa.

Post correlati