di caprioLa notte degli Oscar si avvicina e a fare gli onori di casa sarà, ancora una volta, il comico statunitense Chris Rock, già conduttore nel 2005, che con la sua tagliente ironia avrà il compito di intrattenere le star in platea e soprattutto i numerosi spettatori che, per lunghe ore, rimarranno incollati allo schermo per scoprire in tempo reale chi si aggiudicherà l’ambita statuetta d’oro.  I film protagonisti di questa 88esima edizione sono: “La grande scommessa” di Adam McKay ,“Il ponte delle spie” di Steven Spielberg,“Brooklyn” di John Crowley,“Mad Max”di George Miller,“Sopravvissuto – The Martian” di Ridley Scott,”Revenant – Redivivo”di Alejandro González, “Room” di Lenny Abrahamson e “Il caso Spotligh” per la regia di Tom McCarthy. Tra questi film spicca particolarmente di “Revenant”, che vede protagonista Leonardo Di Caprio, nominato come miglior attore e che insistenti rumors darebbero come papabile vincitore; anche i suoi numerosi fan pensano che sia giunta l’ora per il bell’attore di portarsi a casa la statuetta tanto che, ironicamente , hanno fatto partire una campagna su internet il cui slogan è: “Date un Oscar a Di Caprio”. Sicuramente anche gli altri nominati sarebbero degni di ritirare  questo blasonato premio come ad esempio: Eddie Redmayne (vincitore dell’oscar come miglior attore nel 2015), Jennifer Lawrence (l’amata attrice del film Hunger Games),Mark Ruffalo,Christian Bale. Non resta che attendere il 28 febbraio per scoprire chi sarà il vincitore.
La manifestazione si svolgerà, come di consueto, al Dolby Theatre di Los Angeles.

A proposito dell'autore

La redazione di MCT Master in Cinema e Televisione cura la pubblicazione e la correzione di ogni articolo scritto dai nostri stagisti per la testata online.

Post correlati